Loading...
Dove Siamo2018-11-29T15:27:55+00:00

Il Colle della Maddalena

Con i suoi 715 metri, è la cima più alta della collina torinese ed è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici.
Sulla vetta sorge il faro della Vittoria: una mastodontica statua in bronzo, la terza più grande al mondo, realizzata da Edoardo Rubino nel 1928 su iniziativa del senatore Giovanni Agnelli e arricchita da un’epigrafe di Gabriele D’Annunzio, scolpita sul suo basamento di granito.
Attorno alla vetta si estende il meraviglioso Parco della Rimembranza: oltre 90 ettari attraversati da una fitta rete di sentieri che consente di passeggiare tranquillamente all’ombra dei 5.000 alberi piantati nel 1925, ognuno a ricordo di altrettanti caduti della Prima Guerra Mondiale. Con l’annesso Arboreto Taurinense, comprendente 15.000 piante di 400 specie diverse, Il Colle della Maddalena ed il suo Parco sono una delle mete preferite dai torinesi: uno straordinario polmone verde capace di regalare indimenticabili panorami sulle Alpi e garantire un clima sempre fresco e ventilato nei mesi più caldi.

Il Parco del Bric

Immerso nel verde della Collina Torinese, il Bric non poteva non esaltare la vocazione naturalistica del luogo in cui sorge. E’ infatti circondato su due lati da un grande parco privato, interamente recintato, che rende questo luogo di ritrovo ancora più raro ed esclusivo. All’ombra di querce, castani ed aceri secolari che ne costituiscono la vegetazione autoctona, sono stati messi a dimora centinaia di esemplari di essenze vegetali, tra fiori, e piante varie, per dare vita ad un giardino botanico tanto unico quanto suggestivo, completato da un orto biologico dedicato alla coltivazione di frutta ed ortaggi.
Un ”percorso natura” di grande impatto emozionale che si snoda tra sentieri, scalinate in pietra e aree di sosta complete di panchine, per gustare il proprio gelato in un ambiente del tutto inusuale e, perché no, anche per apprendere qualche nozione scientificasulle specie vegetali tipiche della nostra Regione.

Il giardino botanico del Bric è attrezzato per accogliere visite di scolaresche delle scuole materne, elementari e medie, ed è completato da un parco giochi per i bimbi più piccoli.